Scopri le ultime notizie sulle birre inglesi

Non sono solo le tedesche le birre che vogliono conquistare il mondo, degna compagnia è quella delle birre inglesi. Stiamo parlando di un mercato che anche in questi anni è in continuo sviluppo l, cerchiamo di conoscere le ultime novità e anche sapere quali sono i prodotti che stanno spopolando nel commercio, per fare in modo non solo di riconoscere i nuovi prodotti ma anche avere sempre a disposizione tutte le birre più buone e più adatte al vostro palato perché unire conoscenza ma anche assaggio è il miglior metodo per averne una visione completa.

Per assurdo una delle novità è che aumenta in Inghilterra il consumo di prosecco, nell’ultimo anno addirittura del 18%, mentre da noi aumenta il consumo delle loro birre. Pensare a questo scambio di bevande fa pensare ad una grande voglia di condivisione globale dei prodotti migliori.

Pensiamo a quanto sia importante conoscere bene e vediamo quali sono le novità che aleggiano nell’aria anche per quanto riguarda i prodotti più consumati dagli inglesi che in tema di birra non hanno nulla a che vedere con gli altri consumatori di birra come i tedeschi.

Le birre inglesi, gli scambi e la Brexit

Un periodo davvero dei più particolari per la povera Inghilterra che si trova in un vero e proprio vortice politico. Come alcuni statisti avevano previsto diventa difficile riuscire a trovare la giusta combinazione tra l’uscita dalla Comunità Europea e lasciare gli import ed export cosi come sono al momento.

Ma gli inglesi sembrano non avere intenzione di rinunciare al nostro prosecco, che come abbiamo detto prima ha subito un incremento ormai quasi del 20%, ma allo stesso tempo anche noi abbiamo bisogno della loro birra che apprezziamo per la leggerezza e per il fatto che è davvero un prodotto differente da quello tedesco e dal nostro, un gusto fruttato ed una bassa gradazione.

Nella maggior parte dei casi si tratta di Ale e con massimo due luppoli preponderanti. Se volete iniziare a deliziare il vostro palato, pensando alle ultime novità in tema di birre inglesi e volete brindare alla Brexit allora possiamo sorseggiare una fresca Fuller’s come la London Ale, pochi gradi per un gusto inconfondibile, amabile, ideale da servire fredda ed accompagnarla da qualche stuzzichino per un aperitivo unico nelle vostre case.

Il malto Altino spopola anche in Italia

È notizia fresca di questi giorni che anche nel Veneto si proverà a riprodurre il malto Altino, tipico delle birre Ale inglesi. Non per comparare le birre del Regno Unito ma per ottenere delle bevande che possano essere simili ma senza dover andare ad acquistare il malto fino nella loro terra.

Naturalmente tutto questo è ancora in fase di sperimentazione e non vuol essere un copiare perfettamente quello che sino ad ora è stato prodotto.

È un vanto inglese ma sembra che presto diventerà il luppolo delle nostre case produttrici, un sapore leggero e frittato, produce una birra chiara e si sposa con altri nostri luppoli, leggero e facile da coltivare per ora lo possiamo gustare lavorato direttamente in Inghilterra anxhe nella birra Samuel Smith India Ale, una bevanda che può essere compagna di tutti i piatti per via della sua leggerezza al palato ed un ottimo abbinamento con la atagione, ottimo infatti come compagnia di serate tra amici e come accompagnatore di una buona pizza Italiana.

Il miglior connubio lo possiamo certamente trovare con il gemellaggio della pizza rigorosamente italiana e la loro birra Ale, cosi le due nazioni si fondono in una fantastica coppia che può dare il massimo per fare in modo che le questo genellaggio avvenga al meglio.

Birre inglesi, adesso le puoi bere nudo

Tra le ultime novità vogliamo anche farti sorridere, magari mentre stai proprio pensano di bere una buona birra! Lo sai che da oggi puoi bere la tua birra completamente nudo in un pub? Ebbene sì, al Coach and Hourse’s è possibile spogliarsi completamente per bere in pace una birra.

È il primo pub in Inghilterra che ha ottenuto il permesso per poter ospitare dei nudisti e quindi tutte le persone che entrano a visitarlo devono sapere che possono incontrare delle persone che sono senza abiti. Se vorresti tanto essere con loro ma non puoi correre fino in Inghilterra puoi sempre condividere con loro la passione e sicuramente puoi farlo mettendoti comodo sul divano, e se vuoi anche in veste di nudista e sorseggiare una birra deliziosa come la youngh special London Ale, una birra davvero speciale ed unica nel suo genere.

Unisce il classico gusto delle birre Ale, il malto che sprigiona tutto il suo sapore ai povhi gradi e con una schiuma spessa e gustosa tipica delle birre artigianali. Ti basterà chiudere gli occhi e ti sentirai all’interno del pub e ti godrai la tua birra, magari anche ascoltando della buona musica British.

In conclusione possiamo dire che il mercato delle birre inglesi è in continua espansione e sono meritevoli di nota perché la loro cuntira dell’artigianato è molto simile alla nostra, si unisce il business con la ricerca ed il rispetto delle tradizioni ed il risultato sono delle bevande davvero degno di nota.

Non ci sono eguali quando si parla di attenzione alla produzione e quindi chi ama le birre Ale deve assolutamente provare una delle loro birre per rimanerne sicuramente piacevolmente colpito, scegliendo se volete anche dagli esempi che vi abbiamo dato.